http://www.oltrelospecchio.org- Oltre lo specchio  Il lato oscuro del cinema di genere

http://www.oltrelospecchio.org-     Oltre lo specchio    Il lato oscuro del cinema di genere

Edizione 2020

OLTRE LO SPECCHIO
MILANO FILM FESTIVAL

ii EDIZIONE | EVENTI 28-29 NOVEMBRE 2020 | PROIEZIONI 15-22 DICEMBRE 2020

 

Locandina di Oltre lo specchio 2020


SELEZIONE 2020

CINE FUTURO (CONCORSO) - LUNGOMETRAGGI

1. ANONYMOUS ANIMALS di Baptiste Rouveure (Francia, 64’, 2020) Anteprima italiana
2. THE ANTENNA di
Orcun Behram (Turchia, 115’, 2019) Anteprima italiana
3. THE DAY OF DESTRUCTION di
Toshiaki Toyoda (Giappone, 57’, 2020) Anteprima italiana
4. DEAD DICKS di
Chris Bavota e Lee Paula Springer (Canada, 83’, 2019) Anteprima italiana
5. THE INCREDIBLE SHRINKING WKND di
Jon Mikel Caballero (Spagna, 93’, 2019) Anteprima italiana
6. LOOP di
Bruno Bini (Brasile, 98’, 2020) Anteprima italiana
7. LUCKY di
Natasha Kermani (Usa, 83’, 2020)
8. LUZ THE FLOWER OF EVIL di
Juan Diego Escobar Alzate (Colombia, 104’, 2019)
9. MINOR PREMISE di
Eric Schultz (Usa, 95’, 2020) Anteprima italiana
10. MORTAL di
André Øvredal (Norvegia/Usa/Uk, 104’, 2020)
11. NOISE di
Jeremy Laval (Francia, 105’, 2019) Anteprima italiana
12. SLEEPLESS BEAUTY di
Pavel Khvaleev (Russia, 84’, 2020) Anteprima italiana

ILLUMINAZIONI

1. BREEDER di Jens Dahl (Danimarca, 107’, 2020)
2. MARYGOROUND di
Daria Woszek (Polonia, 80’, 2020) Anteprima italiana
3. PROXIMA di
Alice Winocour (Francia/Germania, 107’, 2019)
4. RELIC di
Natalie Erika James (Australia, 89’, 2020)
5. A BRIEF HISTORY OF TIME TRAVEL di
Gisella Bustillos - Documentario (Usa, 65’, 2018)

 

PICCOLI FUTURI

1. CLEO - IF I COULD TURN BACK TIME di Erik Schmitt (Germania, 99’, 2019) Anteprima italiana
2.
DRAGONHEART VENGEANCE di Ivan Silvestrini (Usa, 97’, 2020) Anteprima italiana
3. JAMES VS. HIS FUTURE SELF di
Jeremy LaLonde (Canada, 94’, 2019) Anteprima italiana
4. SKY SHARKS di
Marc Fehse (Germania, 102', 2020) Anteprima italiana
5. SPARE PARTS di
Andrew Thomas Hunt (Canada, 91’, 2020) Anteprima italiana
6. USELESS HUMANS di
Stephen Ohl (Usa, 77’, 2020) Anteprima italiana

CINE FUTURO (CONCORSO) CORTOMETRAGGI

1. 100,000 Acres of Pine di Jennifer Alice Wright - Animazione (Danimarca, 2020)
2.
Avarya di Gökalp Gönen - Animazione (Turchia, 2019)
3.
BBQ di Jeanne Mayer (Francia, 2020) Anteprima italiana
4.
Eject di David Yorke (UK, 2019)
5.
Flip di Jessica Grace Smith (Nuova Zelanda, 2020) Anteprima italiana
6.
Friends di Florian Grolig - Animazione (Germania, 2019)
7.
The Healer di Mauricio Rivera Hoffmann (Peru, 2019) Anteprima italiana
8.
Help3 di Janek Tarkowski (Francia, 2019) Anteprima italiana
9.
Mélopée di Alexis Fortier-Gauthier (Canada, 2019)
10.
Moment di Geoffrey Uloth (Canada, 2019)
11.
Nèo Kòsmo di Adelmo Togliani (Italia, 2020)
12.
Polybius di Sharon Everitt (Usa, 2019) Anteprima italiana
13.
Regret di Santiago Menghini (Canada, 2020)
14.
The Rigor Mortis Show di Raffaele Rossi e Nicolas Spatarella (Italia, 2020)
15.
Story di Jola Bańkowska - Animazione (Polonia, 2019)
16.
Streets of Fury di Aidan McAteer - Animazione (Irlanda, 2019)
17.
Temple of Devilbuster di Wang I.-Fan (Taiwan, 2020) Anteprima italiana
18.
A World Free of Crisis di Ted Hardy-Carnac (Francia, 2020) Anteprima italiana
19.
Yandere di William Laboury (Francia, 2019)
20.
Your Monster di Caroline Lindy (Usa, 2020) Anteprima italiana

 

GIURIE 2020
 

Le giurie di Oltre lo specchio assegnano i Premi tra i film selezionati nella sezione competitiva.
Per i lungometraggi, quattro premi: Miglior film, Miglior regia, Migliori effetti speciali, Film più originale.
Per i cortometraggi, due premi: Miglior corto, Corto più originale.


GIURIA CINE FUTURO (CONCORSO) - Lungometraggi

 

Nicoletta Vallorani

NICOLETTA VALLORANI (presidente) scrive fantascienza dall'inizio degli anni '90, e questo fa di lei una veterana del settore. Lettrice onnivora e docente di Letteratura inglese e angloamericana all’Università degli studi di Milano, ha esordito con Il cuore finto di DR (Premio Urania nel 1993, tradotto in Francia da Rivages), per poi continuare a scrivere seguendo la doppia pista del noir e della fantascienza. A La fidanzata di Zorro, il primo di quattro romanzi "nomadi" (come tematiche e come editori: Marcos y Marcos, Einaudi, VerdeNero), è stato assegnato il Premio Zanclea nel 1996, e la serie è stata pubblicata in Francia da Gallimard. Le madri cattive (Salani – Petrolio, 2011) si è aggiudicato il Premio Maria Teresa Di Lascia nel 2012. Nicoletta Vallorani vive a Milano con molte contraddizioni.
 

Silvia Casolari

SILVIA CASOLARI è fondatrice e direttrice artistica del MUFANT - MuseoLab del fantastico e della fantascienza, museo dedicato all’immaginario fantastico moderno, prima esperienza italiana nel settore, compreso nella rete Abbonamento Musei Torino Piemonte. Curatrice di mostre indoor per il museo e outdoor per istituzioni terze, project manager di progetti culturali, di innovazione sociale e rigenerazione urbana sviluppati in partnership con enti pubblici e fondazioni private. La fantascienza è il suo primo amore (!).
 

Emanuele Manco

EMANUELE MANCO è laureato in matematica, è nato a Palermo e attualmente risiede a Milano. Curatore di FantasyMagazine.it, collabora con Fantascienza.com, Delos Digital, Tom’s Hardware e il podcast Fantascientificast. Ha pubblicato racconti in varie riviste e antologie e i saggi Matematica Nerd e Dieci consigli per scrivere fantascienza. Per Delos Digital ha creato le collane Urban Fantasy Heroes e Odissea Digital Fantasy.
 

Giorgia Priolo

GIORGIA PRIOLO è Produttore Delegato e Responsabile Sviluppo per EDI Effetti Digitali Italiani. Nel 2019 ha coprodotto Tutto il mio folle amore di Gabriele Salvatores e Ferine di Andrea Corsini. Con la società Film Kairos ha prodotto Come l'ombra e Il mio domani di Marina Spada, Mar Nero di Federico Bondi, I casi della vita di Corso Salani e La sconosciuta di Giuseppe Tornatore. Nel 2009 è stata nominata Producer On the Move italiano dalla European Film Promotion. È socio fondatore di Women in Film Italia e insegna Produzione cinematografica alla Civica Scuola di Cinema “Luchino Visconti” di Milano.


GIURIA CINE FUTURO (CONCORSO) - Cortometraggi

 

Andrea Corsini

ANDREA CORSINI è regista e sceneggiatore. Ha iniziato la sua carriera dirigendo videoclip musicali a Berlino nei primi anni Duemila. Nel 2011 ha scritto e diretto il cortometraggio Non nel mio giardino, con Paolo Briguglia. Nel 2017 il suo documentario Societas Mortis è stato presentato a Filmmaker e a MiMo Triennale di Milano. Nel 2019 ha scritto e diretto il cortometraggio Ferine, presentato in concorso alla 76. Mostra del Cinema di Venezia - Settimana della Critica, qualificato BAFTA e Academy, nove volte nominato al Méliès d'Argent e selezionato in oltre quaranta festival internazionali in venticinque paesi tra i quali Fantasia, Fantaspoa, BIFAN.
 

Joana Fresu de Azevedo

JOANA FRESU DE AZEVEDO è nata in Africa, africanista di formazione, ma travolta sulla via del cinema sin da bambina, quando la visione di La storia fantastica la portò a pensare che altri mondi fossero possibili. Così, per lei "casa" non è una città, ma un qualsiasi posto in cui le cialde del caffè non finiscono mai, le gommose sono sempre nella credenza e nessuno le dice "guardi troppi film e serie tv". Coordina festival, che siano di corti (Sedicicorto Forlì Film Festival) o lunghi (Festival del Cinema di Porretta), convinta che quello che conti sia saper raccontare per immagini una storia. Possibilmente facendolo bene. Scrive per Kontainer16.com. Almeno, ci prova. Aderisce ad associazioni che uniscono Festival cinematografici (Afic), convinta che l'unione faccia la forza. E che tutto ció che non è cinema sia la Palude della Tristezza.
 

Cristina Resa

CRISTINA RESA lavora in campo editoriale, si occupa della stesura di articoli di argomento culturale e collabora da tempo con il portale di cinema LoudVision.it. Ha studiato Assiriologia e scritto una tesi su demoni, fantasmi e formule di esorcismo in lingue antiche, di quelle che nei film horror non si possono leggere ad alta voce. Negli anni, il cinema, l'antropologia, la cultura popolare e il fantastico sono diventati oggetto di un intenso e appassionato studio individuale.


VINCITORI 2020

 

Le giurie di Oltre lo specchio 2020 hanno assegnato i seguenti Premi:

CINE FUTURO (concorso) - LUNGOMETRAGGI

Miglior film: NOISE di Jeremy Laval


Miglior regia:
TOSHIAKI TOYODA (The Day of Destruction)


Film più originale:
DEAD DICKS di Chris Bavota e Lee Paula Springer


Migliori effetti speciali:
MORTAL di André Øvredal
Menzione speciale della giuria:
LUCKY di Natasha Kermani

 

CINE FUTURO (concorso) - CORTOMETRAGGI

Miglior corto: BBQ di Jeanne Mayer


Corto più originale:
AVARYA di Gökalp Gönen


La cerimonia di chiusura e premiazione si è svolta il 22 dicembre 2020 alle ore 19:00.
Di seguito, la registrazione:


EVENTI 2020

Gli incontri e le tavole rotonde della seconda edizione di Oltre lo specchio si sono svolti online il 28 e 29 novembre 2020. Le registrazioni degli incontri sono disponibili di seguito.
 

Programma eventi, Oltre lo specchio 2020


Sabato 28 novembre 2020

 

ALL SYSTEMS GO!
Un’introduzione informale ai segreti della seconda edizione del festival con la presentazione del programma, il lancio dei trailer e un focus sui viaggi nel tempo al cinema, in vista del Time Travel Day del festival!


DALLA PANDEMIA ALLA DISTOPIA: DESTINAZIONE CINEMA

Andrea Chimento, critico cinematografico per Il Sole 24 Ore e fondatore di Long Take, ci ha accompagnato in uno strabiliante viaggio alla scoperta della distopia al cinema, dalla M di Metropolis alla C di Children of Men. Per seguire questo evento, era necessario registrarsi, gratuitamente, tramite Eventbrite.


DALLA PANDEMIA ALLA DISTOPIA: QUAL È IL DESTINO DEI FUTURI DI SVENTURA?
Tavola rotonda sulla letteratura distopica e sul legame con la società e i tempi in cui tali racconti sono creati. Sono intervenuti:
Elisabetta Di Minico, ricercatrice ed esperta di distopia, autrice del volume Il futuro in bilico (Meltemi)
Franco Forte, scrittore, editor della collana Urania e curatore della raccolta di fantascienza italiana Distòpia (Mondadori)
Franco Ricciardiello, scrittore e curatore della raccolta di fantascienza italiana Assalto al sole (Delos Digital)
Nicoletta Vallorani, scrittrice e docente di Letteratura inglese all’Università degli studi di Milano


Domenica 29 novembre 2020

 

ASIMOV VS. BRADBURY: SCEGLI LA TUA FANTASCIENZA
Tavola rotonda/scontro su due giganti della letteratura fantascientifica nel centenario dalla loro nascita. E voi da che parte vi schierate?
Sono intervenuti:
Paolo Aresi, scrittore e curatore della raccolta di fantascienza italiana Bicentenario (Delos Digital)
Francesca Cavallero, scrittrice e autrice di Le ombre di Morjegrad (Mondadori)
Massimo De Santo, co-ideatore del podcast Fantascientificast e studioso di letteratura di fantascienza, docente di Reti di calcolatori all’Università degli studi di Salerno
Eleonora Federici, autrice del volume Quando la fantascienza è donna (Carocci) e docente di Lingua e Traduzione inglese all’Università degli studi di Ferrara
Dario Tonani, scrittore e autore della saga di Mondo9 (Mondadori)


L'ASCESA DELLA FANTASCIENZA CINESE
Una fantascienza cinese esiste almeno dall’inizio del Novecento, ma è solo con il premio Hugo vinto da Liu Cixin nel 2015 che arriva a farsi conoscere anche in Occidente. E chissà che un giorno kehuan non diventi un termine d’uso comune come sci-fi! Tavola rotonda sulla letteratura di fantascienza cinese (con coda sul cinema). Sono intervenuti:
Ilaria Benini, editor della collana Asia di add editore
Stefano Locati, direttore artistico di Oltre lo specchio e ricercatore all’Università IULM di Milano
Alessandra Pezza, docente di lingua cinese all’Università di Milano-Bicocca
Francesco Verso, scrittore di fantascienza ed editor di Future Fiction


-
 

Il trailer della II edizione